home mail facebook
S.V.O.C. > Home > Storia
storia della società
2004 ad Oggi

Nel 2004 viene eletto alla Presidenza il Capitano Mario Giuricich, ruolo che ricoprirà fino al gennaio 2009 grazie alla riconferma del 2007. Lo assistono nel quinquennio i Vice Presidenti Claudio Bertone, Edy Rossetti, Sergio Pascoli, Italo Colle (tesoriere), Sergio Salvagno prima e Manuel Vlacich poi ( sport), Luciano Bellini (mare), Gastone Sandrin, Manuela Musina prima e Sergio Lapo poi (sede). Altri consiglieri Sergio Pascoli, Claudio Pin, Paolo Pasini, Angelo Cableri, Claudio Cravos, Claudio Plet, Cesare Brumat, Elisabetta Nonis, Mario Ostuni, Luigi Bianco e Massimo Vischi. Questi anni sono caratterizzati da rilevanti lavori di manutenzione ed ammodernamento della sede e degli impianti, quali i depuratori per la rete fognaria e l’impianto di lavaggio delle carene (2006), lo scavo del bacino n° 2 e l’asfaltatura delle aree dei piazzali per lo svernamento delle imbarcazioni.

Attendere prego, le immagini si stanno caricando!
  • Trani Andrea nel 2004 riceve l'onorificenza da Presidente Ciampi
  • La sede sociale ai giorni nostri

Nel 2006 alla Società viene riconosciuta la personalità giuridica ed il ruolo di Associazione dilettantesca senza fini di lucro. Ricco di soddisfazioni il 2004 per quel che riguarda lo sport: Andrea Trani (470) e Larissa Nevierov (Europa) partecipano alle Olimpiadi, il giovane Massimiliano Cravos si aggiudica il titolo di Campione Italiano in classe Europa e partecipa al Campionato Europeo, Roberto Ostuni diventa Campione Italiano juniores Laser standard e la coppia Sarah Barbarossa/Barbara Bonini si aggiudica il primo posto al Campionato Nazionale femminile Snipe. Sempre in classe Snipe Sergio Michel, con a prua il figlio Enrico, conquista il terzo posto ai Campionati Mondiali Master. Sempre con ottimi risultati Alessandro Alberti ed Alberto Leghissa; quest’ultimo si aggiudica il Campionato Mediterraneo IMS.

Il 2005 è all’insegna della coppia Sarah Barbarossa/Barbara Bonini che, oltre ad aggiudicarsi la vittoria in varie regate nazionali, diventano Campionesse Europee ed Italiane in classe Snipe. Massimiliano Cravos si riconferma Campione Italiano in classe Europa e partecipa ai Campionati europei in Norvegia. Il giovane Alessandro Marega, appena passato in classe Laser 4.7 dall’optimist, si aggiudica quasi tutte le regate nazionali come Juniores under 15, diventa Campione Italiano, si aggiudica la Coppa del Presidente e risulta primo nel circuito Italia Cup che somma i risultati ottenuti nelle regate nazionali. Alessandro Alberti diventa Campione Italiano IMS. In classe Snipe sempre Sarah Barbarossa e Barbara Bonini diventano Campionesse Italiane Femminili e partecipano ai Campionati Mondiali in Uruguay. Roberto Ostuni diventa Campione Italiano Match Race FIV in Laser standard e la coppia Enrico Michel / Giovanni Turazza ottengono il terzo posto al Campionato Mondiale Master classe Snipe. Nel 2007 Roberto Ostuni, impegnato nella campagna olimpica, vince la Regata Nazionale di Caorle in Laser standard e partecipa a varie regate europee. Alessandro Marega vince a sua volta la Regata Nazionale di Caorle in Laser 4.7, ottiene il secondo posto al Campionato Italiano e partecipa ai Campionati Europei in Irlanda e, selezionato dalla FIV, ai Mondiali in Sud Africa. Sarah Barbarossa ed Enrico Michel risultano al primo posto del Campionato Italiano Assoluto Snipe. Si evidenzia l’importanza della partecipazione alla Coppa America a Valencia di Mauro Pelaschier, coach del team Mascalzone Latino e Stefano Rizzi sull’imbarcazione +39. Significativi risultati per Alberto Leghissa e Alessandro Alberti.

Il 2008 è anno olimpico ad anche questa edizione vede la partecipazione dei nostri atleti Adrea Trani in classe 470, classificatosi al sesto posto, Larissa Nevierov in classe Laser radial e Chiara Calligaris in classe Yngling. Enrico Michel riporta tre vittorie in regate internazionali classe Snipe. Alessandro Marega partecipa, selezionato dalla Federazione, ai Campionati Mondiali a Traù (Trogir Croazia) Laser 4.7, riporta due vittorie in regate nazionali e risulta al primo posto nella Ranking list italiana. Ormai è pronto al passaggio alla successiva classe Laser Radial.

L’anno 2008 vede anche l’organizzazione, da parte della società, del Primo Trofeo quadrangolare Italia, Austria, Slovenia e Croazia per diversamente abili su imbarcazioni 2.4. Nel gennaio 2009 subentra alla presidenza Sergio Lapo con Vice Presidenti Claudio Bertone e Marco Centini, Italo Colle ( tesoriere ), Loris Plet ( sport ), Enzo Anastasio (sede ), Cesare Brumat ( mare ) Elisabetta Nonis e Franco Bandelli ( segreteria ) ed i consiglieri Massimo Vischi, Manuel Vlacich, Edy Rossetti e Claudio Pin. Viene posto in cantiere il progetto della ristrutturazione generale della sede e degli spazi tecnici collegati.

Per i risultati sportivi, c’è solo da attendere con immutata fiducia. L’avventura su tutti i campi di regata continua, con immutato entusiasmo e sempre rinnovata voglia di dispiegare il gran pavese e di issare sul pennone più alto il glorioso guidone con fondo nero traversato da una fascia rossa che ne collega i vertici, sul quale brilla la Stella d’Oro al Merito Sportivo.

 

Accesso all'Area Soci

 

Username:

 

Password:

 

Scordato la password? clicca qui

 

Accedi
Sponsors

 

 

 

 

Società Vela “Oscar Cosulich” via dell'Agraria, 50 – 34074 Monfalcone (GO)

Tel. +39 0481.711325 • Fax +39 0481.483015

segreteria@svoc.orgsport@svoc.org

P.I. 00155160310 • C.F. 81002350312

Lounge +39 0481.712018

Società.   Storia.   News ed Eventi.   Photo Gallery.   Regate.   Contatto.   Area Soci.